Loading...

IL KNOW-WOW DI AIPEM PORTA NUOVE ACQUISIZIONI E ALL’AUMENTO DELL’ORGANICO D’AGENZIA

  • IL KNOW-WOW DI AIPEM PORTA NUOVE ACQUISIZIONI E ALL’AUMENTO DELL’ORGANICO D’AGENZIA

La storica agenzia di marketing di Udine potenzia il proprio organico con nuove assunzioni qualificate a seguito della crescita del portafoglio clienti.

Il know-wow, cioè la conoscenza creativa, è la filosofia che sta premiando Aipem sul mercato, portando alle recenti acquisizioni di importanti clienti quali Snaidero, Legnonord, Galenica Bio, Vebi e Alchemist. Queste vanno poi sommate alle riconferme di inizio anno dei clienti storici dell’agenzia come Electrolux Professional, Givi, Eurospital, Banca di Cividale, DWS Systems, Bofrost Italia e Latterie Friulane. La capacità di integrare il background tecnologico e strategico con il pensiero creativo per attuare campagne di comunicazione efficaci ma anche spregiudicate e divertenti, ha portato all’aumento del portafoglio clienti di Aipem. Ha comportato però anche la necessità di predisporre un deciso potenziamento dell’organico dell’azienda. Una ricerca di professionalità non facile viste le specialità e l’alto profilo atteso che ha comportato un’importante attività di selezione da parte del management di Aipem.

Nei primi mesi del 2018 sono entrati a far parte della storica agenzia della mela verde 5 nuovi professionisti del marketing multicanale, per rinforzare i ranghi dei diversi reparti dell’agenzia. Elena Bezzutti e Claudio Zuzzi sono entrati in Aipem rispettivamente come Digital Communication Specialist e Social Media Specialist, per integrare il team di social e web marketing; Serena Cecconello è la Graphic Designer a supporto del reparto creativo dell’agenzia; Cinzia Nicoletti è la nuova Web & Mobile Developer che integra la squadra VoDu del settore web; ed Enrico Sticotti Key Account Manager che porta esperienza ed energia al reparto di accounting.

“Lo scenario che vediamo davanti a noi – dichiara Paolo Molinaro – è molto impegnativo ma anche decisamente stimolante. Un patrimonio di clienti così nutrito, di alto profilo ed in constante aumento, ci impone modelli di lavoro molto severi sia in termini di risultati che di creatività. Uno standard molto alto a cui rispondiamo con il nostro modello di lavoro: il know-wow e una politica di ampliamento dell’organico per rispondere con prontezza a tutte le esigenze di comunicazione dei clienti.”

Nella foto da sinistra: Cinzia Nicoletti web mobile developer, Serena Cecconello graphic designer, Paolo Molinaro CEO Aipem, Elena Bezzutti digital communication specialist, Claudio Zuzzi social media specialist